Giovani Sognatori e Piccole Patrie | Savoia 9 luglio

 

 

Una selezione di produttori emergenti e le loro etichette d’autore, ciascuno con un’intuizione particolare che lo ha portato tra le vigne. Sono i Giovani Sognatori e le Piccole Patrie, i protagonisti del primo Walk-around tasting di VinoVip Cortina 2017.

L’appuntamento per conoscere queste piccole aziende d’eccellenza è al Grand Hotel Savoia (nel Lounge bar Giardino d’inverno) domenica 9 luglio, dalle ore 12 alle 17. In degustazione i migliori vini di giovani vignaioli under 40 e di alcune realtà di nicchia, provenienti da Doc minori da riscoprire, presentate dai coraggiosi “paladini” che non hanno mai smesso di valorizzarle.

La degustazione è accompagnata dalle specialità gastronomiche della Cooperativa di Cortina e i formaggi del Caseificio Pennar.

L’ingresso al wine tasting è di 15 euro (acquistabile in loco solo in contanti)

 

Apollonio

La famiglia Apollonio è impegnata nella produzione vinicola da quattro generazioni. Oggi al comando di questa prestigiosa Cantina del Basso Salento ci sono Marcello e Massimiliano, con il padre Salvatore.

Divoto, Copertino Riserva Doc 2014
Negroamaro 70%, Montepulciano 30%

Mani del Sud, Copertino Doc 2014
Negroamaro 70%, Montepulciano 20%, Malvasia nera 10%

Divoto, Copertino Riserva Doc 2009
Negroamaro 70%, Montepulciano 30%

 

Nicola Biasi

La sfida di Nicola Biasi è produrre un vino a quasi mille metri di altezza, in Val di Non. Il Vin de la Neu è a base di Johanniter, incrocio piwi tra Riesling e Pinot grigio resistente alle malattie fungine.

Vin de la Neu, Vigneti delle Dolomiti Igt 2015
Johanniter 100%

 

Biondelli

Da head hunter nella city di Londra a produttore vinicolo in Franciacorta, Joska Biondelli in pochi anni è riuscito a distinguersi per le sue bollicine Metodo Classico di grande eleganza, piacevolezza e armonia.

Donna Clemy, Brut Rosé Millesimato Franciacorta Docg 2013
Pinot noir 100%

Brut Franciacorta Docg
Chardonnay 100%

Satèn Franciacorta Docg
Chardonnay 100%

 

Cascina I Carpini

L’azienda della famiglia Ghislandi è considerata una delle maggiori realtà dei Colli Tortonesi. La varietà simbolo è il Timorasso, riscoperto in anni recenti e oggi uno dei più interessanti bianchi italiani.

Brezza d’Estate, Timorasso Colli Tortonesi Riserva Doc 2011
Timorasso 100%

Terre d’Ombra, Rosso Colli Tortonesi Doc 2012
Albarossa 100%

Bruma d’Autunno, Barbera Colli Tortonesi Superore Doc 2008
Barbera 100%

 

Cavazza

La Cantina di Selva di Montebello, nel Vicentino, vanta una storia di oltre 90 anni. La famiglia Cavazza è specializzata nella produzione dei vini dei Colli Berici, un territorio poco conosciuto ma ricco di potenziale.

Bocara, Gambellara classico Doc 2016
Garganega 100%

Corallo, Colli Berici Doc 2015
Tai rosso 100%

Cicogna, Rosso Veneto Igt 2013
Syrah 100%

 

Cecchetto

La Cantina Cecchetto, apprezzata a livello internazionale, è un punto di riferimento imprescindibile per l’area del Piave. Al centro dell’attività c’è il Raboso, l’unico autoctono a bacca rossa del Trevigiano.

Manzoni bianco Marca Trevigiana Igt 2016
Incrocio Manzoni 100%

Sante Rosso, Igt delle Venezie 2015
Merlot 100%

Gelsaia, Piave Malanotte Docg 2013
Raboso 100%

 

Donatella Cinelli Colombini

Donatella Cinelli Colombini è alla guida del Casato Prime Donne a Montalcino e della Fattoria del Colle a Trequanda, nell’area del Chianti e della piccola Doc Orcia, dove nascono rossi di prestigio.

Cenerentola, Orcia Doc 2015 
Sangiovese 65%, Foglia tonda 35%

Leone Rosso, Orcia Doc 2015
Sangiovese 60%, Merlot 40%

 

Alessandro Fedrizzi

Classe 1993, Alessandro Fedrizzi è un giovane produttore di Zola Predosa, tra i Colli Bolognesi. La sua azienda è nata nel 2014 e oggi produce 25 mila bottiglie a partire da uve Pignoletto, Barbera e Chardonnay.

Metodo Classico vsq 2014
Pinot bianco 60%, Chardonnay 40%

Pignoletto frizzante Doc rifermentato in bottiglia 2015 
Grechetto gentile 100%

Barbera frizzante, Colli Bolognesi Doc rifermentato in bottiglia 2015
Barbera 100%

 

Grosjean

Tra i nomi più rappresentativi del panorama valdostano, Grosjean è attiva dal 1969 e possiede vigneti nei comuni di Quart e Saint Christophe. I suoi vini bianchi e rossi, da uve tipiche, raccontano autenticamente il territorio.

Vigne Rovettaz, Petite Arvine Vallée d’Aoste Doc 2016
Petite Arvine 100%

Vigne Rovettaz, Cornalin Vallée d’Aoste Doc 2015
Cornalin 100%

 

Antica Masseria Jorche

L’Antica Masseria Jorche di Torricella, nel Tarantino, è guidata dalle sorelle Dalila ed Emanuela Gianfreda, classe 1985 e 1988. Il fiore all’occhiello è il Primitivo di Manduria, anche in versione Dolce Naturale Docg.

Primitivo di Manduria Dop 2013
Primitivo 100%

Soltema, Primitivo del Salento Igp 2013
Primitivo 100%

Primitivo di Manduria Riserva Dop 2012
Primitivo 100%

 

Montalbera

L’azienda della famiglia Morando si estende per 175 ettari tra il Monferrato e le Langhe. L’uva di elezione è il Ruché di Castagnole Monferrato, varietà inconfondibile dai sentori intensi di rosa, viola e spezie.

Laccento, Ruchè di Castagnole Monferrato Doc 2015
Ruchè 100%

Nuda, Barbera d’Asti Superiore Docg 2013
Barbera 100%

Limpronta, Ruchè di Castagnole Monferrato Doc 2012
Ruchè 100%

 

Puntozero

Questa giovane Cantina veneta nasce dall’incontro tra la famiglia de’ Besi e l’enologo Celestino Gaspari. I rossi internazionali Cabernet Sauvignon, Franc, Merlot e Syrah sono coltivati sui Colli Berici.

Dimezzo, Veneto Igt 2013
Cabernet Sauvignon 50%, Merlot 30%, Cabernet Franc 20%

Virgola, Veneto Igt 2013
Syrah 100%

Punto, Veneto Igt 2012
Merlot 100%

 

Cantina San Michele

L’azienda si trova a Monte Netto, una collina di origine alluvionale che, come un’isola, emerge nella pianura a sud di Brescia, nel comune di Capriano del Colle. Il particolare terroir regala vini equilibrati ed eleganti.

Otten, Capriano del Colle bianco Doc 2012
Trebbiano 100%

Marzemino Capriano del Colle Doc 2015
Marzemino 100%

M, Vino rosso dolce 2015
Marzemino 100%

 

Matteo Soria

A Castiglione Tinella, nel Cuneese, sorge l’azienda di Matteo Soria, terza generazione di una famiglia impegnata nella produzione di Moscato d’Asti dalla fine dell’Ottocento. Oggi gli ettari vitati sono 40, tutti collinari.

Moscato Manzotti, Moscato d’Asti Dop 2016
Moscato bianco 100%

Moscato Sorìa, Moscato d’Asti Dop 2016
Moscato bianco 100%

 

Fattoria Tregole

Sophie Conte è la giovane titolare di questa Cantina tra le colline di Castellina in Chianti. Nei vigneti, quasi tutti a Sangiovese, si produce un Chianti Classico rispettoso della tradizione, ma con un giusto grado di innovazione.

Le Pigole, Chianti Classico Docg 2015
Sangiovese 100%

Chianti Classico Riserva Docg 2010
Sangiovese 100%

Fanèro, Rosso Toscana Igt 2009
Sangiovese 50%, Cabernet Sauvignon 30%, Merlot 20%