Conte Vistarino
Lombardia

L'impronta della Borgogna in Oltrepò

Il Pinot nero arriva in Oltrepò grazie ad Augusto Carlo Giorgi di Vistarino, che a metà Ottocento importa le prime barbatelle dalla Borgogna. Da allora, l’obiettivo della Cantina è produrre vini autentici, che sappiano esprimere il territorio con eleganza. La proprietà di famiglia si estende per 826 ettari nel comune di Rocca de’ Giorgi. Nei 200 ettari vitati, tutti iscritti all’Albo della Doc Oltrepò Pavese, e di cui ben 140 allevati a Pinot nero, la produttrice Ottavia Giorgi di Vistarino ha messo a fuoco diverse parcelle di eccellenza che oggi danno vita a cru dalla forte personalità. www.contevistarino.it
Conte Vistarino
Ottavia Giorgi di Vistarino

Conte Vistarino 1865, Metodo Classico Oltrepò Pavese DocgConte Vistarino
Pinot nero 100%
Complessità e freschezza sono la cifra di questo Brut de Noir, dalle intense note sgrumate e minerali


Conte Vistarino, Pinot nero Brut RoséConte Vistarino
Pinot nero 100%
Un profumato rosé dal perlage persistente, in cui il breve affinamento sui lieviti (2 mesi) valorizza la tipicità del vitigno


Pernice, Provincia di Pavia Igt 2013Conte Vistarino
Pinot nero 100%
Top di gamma della Cantina, da un vigneto segnalato come eccellente già da Luigi Veronelli. Grande eleganza ed equilibrio